Parola mia semplificare non è semplice!

Leggo oggi su diversi blog un concetto spesso ripetuto in rete ma non sempre attuato: Less is more, da quando leggo e mi documento per scrivere sul web in maniera decente mi sono accorta che una delle prime regole da seguire è proprio la semplicità sia di scrittura che di stile grafico.

Più l’obiettivo del sito è di immediata comprensione maggiore sarà il suo apprezzamento da parte del pubblico. Ecco perché sfondi scuri o troppo accesi, nuvolette ammiccanti, font troppo graziati (tipo quelli usati per gli inviti di matrimonio per intenderci) sortiscono l’effetto contrario: non solo il lettore chiuderà immediatamente la pagina senza cercare quello che gli serve ma non ci tornerà mai più.
Come dice Hemingway lo scrittore deve costruire piano piano il suo iceberg : documentarsi il più possibile cercando punti di vista anche in contrasto tra loro, interiorizzare il tutto e scrivere concetti chiari eliminando tutto ciò che ritiene di troppo.
Detto così sembra anche semplice ma provateci e fatemi sapere come procede l’esperimento.
Io ci sto provando ma vi assicuro che è un percorso lungo e complesso perché è facile confondere il minimo con il minimalismo.

Il minimo dice con poche parole il massimo di un concetto, non mostra direttamente ma allude, presuppone tanto altro, il minimalismo è un escamotage per camuffare un concetto che non si conosce affatto, quasi una banalizzazione di un’idea scopiazzata velocemente. Scrivere per il web non è un gioco, è un lavoro di lima e di testa nello stesso tempo.

Stesso concetto vale per la grafica: uno stile asciutto ed essenziale è certamente il frutto di uno studio più meditato rispetto ad uno eccessivamente carico lo dimostrano le campagne grafiche più riuscite quelle che restano impresse a lungo: una parola ma quella giusta, una immagine ma indelebile.
Ci vuole più coraggio a togliere che ad aggiungere questo è certo, quindi limate gente limate!

One thought on “Parola mia semplificare non è semplice!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...