Matera 2019

Matera 2019Week-end materano a casa. Ho partecipato ad un interessante incontro insieme ad altri blogger con due dei soci fondatori dell’associazione culturale Matera 2019 nata con lo scopo di appoggiare la candidatura della città dei Sassi a capitale europea della cultura per il 2019. Bella sfida. Come al mio solito non ho parlato molto se non per presentarmi, ho preferito ascoltare ed elaborare le idee che mi passavano per la testa. Sono andata all’appuntamento senza troppe informazioni e quando non conosco a fondo l’argomento preferisco ascoltare chi ne sa più di me e farmi un ‎quadro più chiaro.

Da quello che ho capito il viaggio è lungo, molto lungo. Anzi a dire il vero per il momento siamo ancora a decidere cosa mettere in valigia, con chi andare, con quale mezzo di trasporto. Abbiamo deciso solo la meta. L’obiettivo si, mi è sembrato chiarissimo nella mente di Vito Epifania e Francesco Salvatore‍: Matera ha tutte le carte in regola per poter partecipare ad armi pari con le altre candidate italiane (Venezia, Ravenna, Brindisi, Parma, Cagliari).

Per il momento si tratta di iniziare a pensare, si tratta di essere convinti a fare questo percorso tutti insieme, Sindaco, giunta comunale ma soprattutto i cittadini materani perchè senza l’appoggio della popolazione non si va da nessuna parte.

L’obiettivo zero è creare il sostrato culturale. Educare i cittadini, cambiare la mentalità di molti e aprirla dal piccolo all’infinitamente grande. Partire dai bambini, dai ragazzi che tra dieci anni saranno gli attivisti investendo capillarmente le scuole, i circoli culturali, i media a 360°.

Forse per il nostro isolamento, forse per le condizioni storiche che hanno portato spesso la nostra città a subire passivamente decisioni di altri, noi materani siamo bravissimi a lamentarci di tutto e di tutti ma non siamo stati mai capaci di reagire e di essere propositivi. Questa ventata di freschezza ci voleva proprio, qualcunofinalmente prende in mano la situazione e cerca di cambiarla, si espone e ci mette “la faccia”.

Non so se riusciremo a vincere il bando di gara europeo, magari sbaglieremo l’idea forza, magari i competitor avranno l’asso vincente o semplicemente sarà scelta un’altra città per un motivo x, in ogni caso se avremo cambiato la mentalità della gente avremo vinto comunque. Allora iniziamo, proviamoci. Tutto il resto piano piano.

2 thoughts on “Matera 2019

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...