Il layout è nel support!

Panel, label, multitasking, digital library, storytelling, widget, network, ma è proprio necessario usare tutti questi inglesismi quando parliamo?
Premetto che non sono una purista dell’italiano, anzi mi piace molto la sperimentazione linguistica e la contaminazione ma credo che non sempre si tratti di effettiva necessità ma solo di pura velleità.
Lavorando in un’azienda di information technology (informatica non bastava?) mi capita spesso di dover ascoltare colleghi che in un discorso piazzano quelle tre o quattro parole incomprensibili a chi non ha studiato ingegneria informatica o non sa molto di web. Quando ho iniziato tutto ciò mi metteva terribilmente in crisi: ti mando il path, scarica dal repository, prendi le img fit!
Confesso che ho ascoltato spesso riunioni in cui non sapevo neanche come prendere appunti, ero terrorizzata.
Ora va meglio ho capito che spesso è solo fumo negli occhi, paroloni privi di reale significato banali escamotage per salire sul piedistallo senza farsi notare.
Non sono contraria all’uso di termini stranieri come i delicati francesini (secondo me -ad esempio – computer rende meglio di calculateur la durezza dell’oggetto) ma non voglio neanche sforare nel ridicolo, un testo pieno di termini stranieri rimane – a mio avviso – poco leggibile e di conseguenza poco misurato, sgraziato all’orecchio.
Ma questo è solo il post di un blog cari readers quindi consideratelo solo il mio point of view. Bye

2 thoughts on “Il layout è nel support!

  1. Hai perfettamente ragione! quest’inglese è pesante almeno quanto l’aria che si respira nella mia stanza dopo la parmiggiana di mamma….=)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...